Iniziati i laboratori per le scuole sulla valorizzazione del territorio

In formazioneby aek-admin

Sensibilizzare i ragazzi sul valore del patrimonio culturale e artistico presente nel proprio territorio, sviluppare la creatività e le capacità di comunicazione e di relazione con gli altri, sviluppare le competenze chiave di Cittadinanza e Costituzione, scoprire i siti toscani inseriti nella lista del patrimonio mondiale, imparare facendo, attraverso attività laboratoriali e occasioni esperienziali…

Questi gli obiettivi principali dei laboratori per ragazzi organizzati da AEDEKA nel contesto di un progetto promosso dal MIBACT sulla valorizzazione dei siti regionali inseriti nella lista del patrimonio mondiale posti sotto la tutela dell’UNESCO: centri storici di Firenze e Siena, San Gimignano, Pienza, Val d’Orcia, Piazza dei Miracoli di Pisa, e il sito seriale “Ville e Giardini Medicei in Toscana” costituito da una serie di 14 ville e giardini della famiglia Medici e insignito dall’UNESCO della qualifica di “Sito Patrimonio dell’Umanità” nel 2013.

I primi laboratori, che stanno vedendo impegnati ragazzi di una scuola elementare di Pisa, due scuole medie di Pisa e Seravezza e del Liceo Artistico di Quarrata, si focalizzano in particolare sulle Ville Medicee di Poggio a Caiano, La Magia e Cerreto Guidi. Il laboratorio consiste in un incontro preparatorio in classe seguito da una visita al sito prescelto.

A conclusione del percorso i ragazzi saranno coinvolti nella preparazione di un lavoretto volto a consolidare quanto appreso e a condividere la loro esperienza con gli altri. Per le scuole superiori il percorso viene inserito nell’ambito di un progetto di alternanza scuola lavoro grazie al quale i ragazzi diventano a loro volta ciceroni. Questo consente loro di prendere coscienza del valore del patrimonio culturale e artistico presente nel proprio territorio, perfezionare le loro competenze storico artistiche e comunicative ed entrare in contatto con specifiche professionalità del mondo dei beni culturali.