Ville e Giardini Medicei della Toscana

Admin bar avatar
Corso Online
corsi docenti secondarie
80 €
  • 30 ore
  • 3 lezioni
  • 3 test
  • certificato
2 utenti

Il corso fornirà le basi della conoscenza per lo sviluppo di percorsi didattici non convenzionali atti a sensibilizzare gli alunni delle scuole secondarie sul valore del patrimonio culturale e artistico presente nel proprio territorio e a sviluppare le competenze chiave di cittadinanza e costituzione. Queste sessioni saranno strutturate secondo una proposta metodologica che prevede l’approccio ai beni culturali partendo dall’esperienza e dal vissuto, in modo da rendere la visita un momento importante e pieno di significato per gli allievi.

Il corso è valido ai fini della formazione obbligatoria dei docenti. Una volta completato con successo il corso, verrà rilasciato un attestato prodotto da IRSEF, ente accreditato presso il MIUR per la formazione del personale della scuola.

Nota: per terminare con successo il corso ed ottenere il certificato bisogna contrassegnare come completate tutte le lezioni e superare positivamente tutti i test.

Obiettivi formativi
1. Costruire percorsi educativi interdisciplinari volti alla valorizzazione delle Ville Medicee della Toscana e degli altri siti toscani inseriti nella lista del patrimonio mondiale
2. Sviluppare le competenze chiave di Cittadinanza e Costituzione
3. Utilizzare le tecnologie a fini didattici
4. Coinvolgere attivamente gli allievi attraverso la peer education e l’experiential learning
Destinatari Docenti delle scuole secondarie
Durata 30 ore
Costo 80 euro
  • Modulo 1. Patrimonio mondiale. La valorizzazione dei beni culturali.

    L’UNESCO e il concetto di Patrimonio culturale e Paesaggio come Bene comune: sviluppo delle competenze chiave di Cittadinanza e Costituzione (l’art. 9).

  • Modulo 2. Sistema delle Ville Medicee in Toscana.

    Ambizione e potere: evoluzione storica e nuove ambizioni politiche, economiche ed estetiche dal Medioevo al Rinascimento. Tempo libero tra natura, otium e artificio: le nobili residenze medicee come esempi eminenti della villa aristocratica di campagna dedicata al tempo libero, alle arti e alla conoscenza. Umanesimo, Rinascimento e innovazione: il mecenatismo culturale e artistico dei Medici e l’impronta nelle arti e nella cultura dell’Europa moderna.

  • Modulo 3. Attività partecipativa: nuove tecnologie per la valorizzazione dei beni culturali e il supporto all’insegnamento.

    Presentazione delle risorse online sulla rete dei siti patrimonio mondiale della Toscana. Dimostrazione delle piattaforme tecnologiche disponibili per dare un valore aggiunto all’esperienza didattica.

Admin bar avatar
Corso Online
A cura di Chiara Balbarini e Mercè López Fort.

Chiara Balbarini – Laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università di Pisa, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Storia delle arti visive e il Diploma di Specializzazione in Storia dell’arte presso la stessa Università, conducendo seminari e collaborando come docente a Master di Didattica per il Turismo in area mediterranea. Ha preso parte a Progetti di valorizzazione dei beni storico artistici della Toscana attraverso risorse multimediali e pubblicazioni di alta divulgazione scientifica, in collaborazione con gli enti locali e l’Università. Dal 2014 insegna Storia dell’arte e discipline storiche e letterarie presso la Scuola secondaria.

Mercè López Fort – Direttrice e anima culturale di AEDEKA. Laureata in Storia dell’Arte a Barcellona (Spagna) e poi in Archeologia a Tolosa (Francia), ha completato la sua formazione con specialistica universitaria in Pedagogia delle scienze umane e sociali per l’abilitazione all’insegnamento, il Master in Museologia e Gestione dei beni culturali e il Master di Gestione aziendale specializzato in marketing (Executive MBA). Attualmente è docente di Digital Humanities all’Università (UIC).

0.00 in media su 0 votazioni

5 Stelle
0%
4 Stelle
0%
3 Stelle
0%
2 Stelle
0%
1 Stella
0%
80 €